,,

Anche in Francia vogliono rendere obbligatori 11 vaccini

Attualmente sono solo tre e ora si guarda all'Italia

Parigi, 16 giu. (askanews) – La ministra della Sanità francese, Agnès Buzyn, potrebbe “rendere obbligatori, per una durata limitata, 11 vaccini pediatrici”. Lo ha annunciato la diretta interessata in una intervista rilasciata a Parisien-Aujourd’hui e pubblicata oggi. Attualmente solo tre vaccini sono obbligatori in Francia “difterite, tetano e polio e altri otto, fra cui epatite B e morbillo, sono solamente raccomandati”, ha sottolineato la ministra, citata dal sito di Le Figaro.

“Questo doppio sistema è una eccezione francese. Pone un vero problema di salute pubblica”, ha spiegato Buzyn che è medico di professione. La ministra ricorda che il “morbillo sta ricomparendo” e che ha causato la morte di 10 bambini dal 2008. “Il tasso di copertura è del 75% mentre dovrebbe essere del 95%”, ha sottolineato e “abbiamo lo stesso problema con la meningite”. “Stiamo valutando l’ipotesi di rendere obbligatori 11 vaccini (polio, tetano, difterite, pertosse, morbillo, rosolia, parotite, epatite B, Haemophilus, pneumococco, meningococco C) per una durata limitata, che potrebbe essere da cinque a dieci anni”, ha spiegato Agnès Buzyn, sottolineando che “l’Italia lo ha fatto la settimana scorsa”.

ASKANEWS | 16-06-2017 13:20

20170616_132000_20A6CBC7.jpg

TAG:

,,,,,,,