,,

A fuoco deposito di plastica a Pomezia: "Non aprite le finestre"

Una densa colonna di fumo visibile a chilometri di distanza

Roma, 5 mag. (askanews) – Nella zona di Pomezia, alle porte di Roma, sulla via Pontina vecchia al chilometro 33, è divampato un rogo all’interno di un deposito di plastiche, carta e altri materiali riciclati: a causa della combustione nel cielo si sta innalzando una grande nube di fumo nero, visibile a diversi chilometri di distanza.

Sul posto sono al lavoro dalle 8.30 i vigili del fuoco di Roma e Pomezia, con almeno dieci squadre con l’ausilio di carri schiuma e di un mezzo simile a quello usato negli aereoporti con liquido schiumogeno.

I vigili comunicano che “al momento la densa colonna di fumo è sotto controllo: non ci sono persone ferite o intossicate, non ci sono grosse difficoltà per la viabilità e al momento non ci sono danni riscontrabili all’ambiente. Per ora fumo e fiamme non hanno coinvolto centri abitati”.

Su Twitter i vigili del fuoco hanno comunque invitato la popolazione a “non aprire le finestre delle abitazioni”.

ASKANEWS | 05-05-2017 13:31

20170505_133123_D37C6FDC.jpg

TAG:

,,,,,,,