,,

Amadeus lascia il suo storico manager Lucio Presta a un mese da Sanremo: quali sono i motivi della rottura

Rottura tra Amadeus e il suo storico manager Lucio Presta: quali sono i motivi del divorzio arrivato a poco più di un mese da Sanremo

Pubblicato il:

È rottura tra Amadeus e Lucio Presta. A poco più di un mese dal suo quinto Sanremo il direttore artistico del Festival dice addio al suo storico manager. Un divorzio clamoroso per quella che era una “coppia di fatto” nel mondo dello spettacolo.

Amadeus e Lucio Presta si dicono addio

La notizia della rottura tra Amadeus e Lucio Presta è stata data in anteprima dal quotidiano Italia Oggi e, secondo quanto riporta Ansa, avrebbe trovato conferma nell’entourage del conduttore. Silenzio per ora da parte dei due interessati.

Il divorzio arriva a poco più di un mese dal Festival di Sanremo 2024, che andrà in onda dal 6 al 10 febbraio, un momento cruciale per il direttore artistico Amadeus, giunto alla sua quinta e ultima edizione.

Amadeus lascia il suo storico manager Lucio Presta a un mese da Sanremo: quali sono i motivi della rotturaFonte foto: ANSA

Quali sono i motivi della rottura

Secondo quanto scrive Italia Oggi, all’origine della rottura ci sarebbero “divergenze lavorative e professionali che erano iniziate l’anno scorso” e che il Festival di Sanremo avrebbe poi acuito.

“Amadeus – scrive il quotidiano – si è sentito libero di lavorare sempre più in autonomia, non solo sulla selezione dei cantanti in gara ma pure su quella degli ospiti sulla quale invece in passato Presta aveva voce in capitolo”.

Le voci sulle frizioni e un progressivo allontanamento tra Amadeus e il suo storico manager circolavano già da tempo. Ora la notizia della fine del loro lunghissimo sodalizio artistico, già comunicata dal conduttore alla Rai.

L’addio potrebbe riflettersi nell’organizzazione del prossimo festival di Sanremo, che negli anni scorsi ha potuto contare sull’esperienza e i contatti di Presta, soprattutto per quanto riguarda gli ospiti.

Come Roberto Benigni, nella scuderia di Presta, superospite per ben due volte (2020 e 2023) nel Festival targato Amadeus.

Il cambio di rotta di Lucio Presta

Negli ultimi tempi Lucio Presta è stato molto attivo sul mercato televisivo, a partire dal colpo Checco Zalone, di cui la sua società di produzione, Arcobaleno Tre, ha seguito tutto il tour.

Il manager ha poi avviato collaborazioni con Barbara D’Urso, Myrta Merlino, Bianca Berlinguer e Nunzia De Girolamo. Una fitta rete di nuovi impegni che forse ha contribuito a minare i rapporti con la vecchia guardia dei suoi assistiti.

amadesu-divorzio-lucio-presta-sanremo Fonte foto: ANSA
,,,,,,,,