,,

Amadeus e Fiorello da Fazio prima di Sanremo 2024: il regolamento contro le ospitate vale solo per i cantanti

Amadeus e Fiorello saranno ospiti della trasmissione di Fabio Fazio Che Tempo Che Fa per presentare il Festival di Sanremo 2024: l'annuncio a sorpresa

Pubblicato il:

Amadeus e Fiorello saranno ospiti a ‘Che Tempo Che Fa‘ di Fabio Fazio domenica 4 febbraio per presentare il Festival di Sanremo 2024, al via martedì 6 febbraio. La notizia ha fatto scalpore, perché nel regolamento è previsto un esplicito divieto per i cantanti legato alle loro apparizioni tv.

L’annuncio di Amadeus e Fiorello da Fazio a ‘Che Tempo Che Fa’

A dare l’annuncio dell’imminente ospitata a ‘Che Tempo Che Fa’ di Amadeus, direttore artistico e conduttore del Festival di Sanremo 2024, e Fiorello, co-conduttore della serata finale al Teatro Ariston, è stato l’account social della stessa trasmissione condotta da Fabio Fazio.

L’annuncio sui social: “Iniziamo così: Amadeus e Fiorello domenica sbarcheranno insieme sul Nove a Che Tempo Che Fa per raccontarci il prossimo Sanremo 2024. A domenica”.

Littizzetto e FazioFonte foto: ANSA

Luciana Littizzetto e Fabio Fazio al photocall per la prima puntata della nuova stagione di ‘Che Tempo Che Fa’ negli studi di Nove. 

Cosa prevede il regolamento del Festival di Sanremo 2024

La notizia di Amadeus e Fiorello a ‘Che Tempo Che Fa’ è stata accolta con sorpresa dopo le polemiche legate al nuovo regolamento del Festival di Sanremo 2024.

Il regolamento 2024 della kermesse musicale prevede che, “fatta salva l’eventuale preventiva autorizzazione scritta della Rai”, gli artisti in gara a Sanremo 2024 “non potranno prendere parte (…) a programmi, manifestazioni, incontri o eventi, anche da remoto, che prevedano loro interpretazioni/esecuzioni di qualsiasi composizione musicale (…) in diffusione televisiva, radiofonica, via internet, etc. dalla data della comunicazione dell’intero cast in gara (…) e sino al termine della Quinta Serata di Sanremo 2024”. Nel regolamento è precisato che, nel periodo precedentemente indicato, sono consentite le partecipazioni per interviste, ma previa comunicazione all’ufficio stampa della Rai.

Il regolamento del Festival di Sanremo 2024 prevede, inoltre, che “sino al giorno 13 febbraio 2024 compreso, l’Artista Vincitore di Sanremo 2024 non potrà partecipare a programmi televisivi trasmessi da emittenti diverse da Rai”.

La polemica di Fazio sul nuovo regolamento di Sanremo 2024

Il nuovo regolamento di Sanremo 2024 aveva scatenato le polemiche a dicembre per la cancellazione della partecipazione di Mahmood, in gara all’Ariston, proprio a ‘Che Tempo Che Fa’.

Fabio Fazio aveva detto durante la sua trasmissione: “Stamattina la casa discografica ci ha comunicato che, dal momento che va a Sanremo, non poteva venire per delle nuove regole”.

Lo stesso conduttore di ‘Che Tempo Che Fa’, in un’intervista concessa a ‘Sette’ a gennaio aveva detto ironicamente: “Vedo un nuovo regolamento a Sanremo nel quale scrivono che nei 3 giorni successivi alla chiusura del Festival il vincitore non può andare in trasmissioni che non siano della Rai. Ora, sarà sicuramente una coincidenza il fatto che di solito il vincitore veniva da me. Perché non può essere vero che è stata fatta una regola contro il mio programma. Non può essere vero”.

A stretto giro era arrivata la replica dell’amministratore delegato della Rai Roberto Sergio. Al ‘Corriere della Sera’ ha spiegato: “Il vincitore di Sanremo, la sera della domenica, andava da Fabio Fazio… quando era in Rai. Ora che lui è alla Nove, rete concorrente, il vincitore sarà sempre ospite in Rai. Non vedo alcuna differenza col passato”.

Fazio, Amadeus e Fiorello Fonte foto: ANSA
,,,,,,,,