,,

Almeno 34 morti e decine di feriti dopo che una frana di fango ha investito una strada trafficata in Colombia

Numerosi morti e feriti in Colombia, dove una frana di fango avvenuta in una zona montuosa ha investito una strada trafficata, tra Quibdó e Medellín

Pubblicato il:

Continua a peggiorare il bilancio delle vittime di una frana avvenuta nel nord-ovest della Colombia, che è salito ad almeno 25 feriti e 34 persone morte, la maggior parte delle quali sono bambini. La frana ha investito una strada molto trafficata che collega la città di Medellín con Quibdó.

La frana in Colombia

Sale ancora il bilancio di morti e feriti a seguito di una frana di fango che ha investito decine di veicoli in una zona montuosa, venerdì 12 gennaio, su una strada che collega le città di Quibdó e Medellín.

Secondo le testate locali sarebbero almeno 34 le vittime, per la maggior parte bambini, della frana di fango che ha investito una strada trafficata nel nord-ovest della Colombia, nel dipartimento di Chocó.

Video pubblicati da alcuni utenti su X, nai quali è possibile vedere alcuni momenti della frana che ha investito una strada trafficata in Colombia, causando decine di morti e feriti

Sulla stessa strada, nei pressi del comune di Carmen de Atrato, molte persone sono scese dai veicoli per “rifugiarsi in una casa” che è stata però sepolta dalla frana. Ci sarebbero ancora persone intrappolate sottoterra.

La frana ripresa dagli smartphone

Un video pubblicato su X mostrerebbe il momento della frana, quando il fianco di una montagna è scivolato sull’autostrada, trascinando e coprendo alcune auto. Il presidente della Colombia, Gustavo Petro, ha affermato in un tweet che il suo governo avrebbe fornito tutto il sostegno necessario in quella che ha descritto come una “orribile tragedia”.

A causa del maltempo e di precedenti smottamenti del terreno, molte persone (prevalentemente donne e bambini) avevano cercato rifugio sia nella casa che è stata poi sommersa dal fango, sia nei pressi di un incrocio, chiusi nelle proprie automobili.

Il vicepresidente del Paese, Francia Márquez Mina, ha affermato che le agenzie di soccorso, le autorità locali, la polizia e l’esercito sono stati tutti schierati per sostenere le operazioni di ricerca e salvataggio nella provincia di Choco.

Alla ricerca dei superstiti

L’unità di gestione del rischio non ha specificato cosa potrebbe aver causato la frana, ma il dipartimento di difesa ha riferito venerdì sera che nella zona aveva piovuto, rendendo difficili le operazioni di soccorso. Decine le persone trasportate in ospedale, mentre si continua a scavare alla ricerca di superstiti.

Il nuovo bilancio delle vittime è stato riferito sabato dall’ufficio del governatore del Chocó, dove è stato istituito un posto di comando unificato per coordinare le operazioni di ricerca e salvataggio. Secondo il comunicato, sono stati identificati 17 corpi, e le autorità stanno cercando di identificarne altri 17.

La tragedia ha scosso il Paese sudamericano, che sta attualmente attraversando un periodo di siccità. Nonostante ciò, l’Istituto di Idrologia, Meteorologia e Studi Ambientali del Paese ha già messo in guardia sul pericolo rappresentato dalle forti piogge nelle aree confinanti con il Pacifico e la foresta amazzonica.

frana-colombia-1 Fonte foto: ANSA

Energia: aiuti di Stato per le aziende

,,,,,,,,