,,

Allegri porta in tribunale la ex compagna e madre di suo figlio: qual è l'accusa

L’allenatore della Juventus Massimiliano Allegri ha querelato la ex compagna Claudia Ughi, ora la procura ha chiesto il rinvio a giudizio

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

L’allenatore della Juventus Massimiliano Allegri porta in tribunale la ex compagna Claudia Ughi, con la quale ha avuto un figlio dieci anni fa. Dopo la querela presentata da Allegri e le indagini della guardia di finanza, è ora arrivata la richiesta di rinvio a giudizio per la donna avanzata dalla procura di Torino. L’allenatore accusa la ex di aver usato i soldi dell’assegno di mantenimento del figlio per altri usi.

Allegri porta in tribunale la ex Claudia Ughi

È stata una storia d’amore durata 13 anni quella tra Massimiliano Allegri e l’ex compagna Claudia Ughi. La relazione è finita nel 2017 e si è poi spostata nelle aule di tribunale.

Nel 2019 infatti l’allenatore bianconero aveva citato in giudizio la donna per ridurre l’assegno di mantenimento del figlio da 10 mila a 5 mila euro al mese, richiesta che era stata respinta.

Lo scontro tra i due è proseguito in sede penale: lo scorso anno infatti Allegri ha querelato la ex per appropriazione indebita e violazione degli obblighi di assistenza familiare.

Allegri, le accuse alla ex compagna

Secondo Massimiliano Allegri la ex convivente avrebbe impiegato per altri usi i soldi dell‘assegno di mantenimento del figlio, che vive con la mamma dal momento della separazione.

Secondo l’accusa i soldi per le spese di mantenimento del figlio sarebbero stati spesi anche per altro, in particolare per investimenti personali della donna e per pagare la retta dell’università all’estero della figlia di lei, avuta da una precedente relazione.

Allegri porta in tribunale la ex compagna e madre di suo figlio: qual è l'accusa
Accuse respinte al mittente da Claudia Ughi, che ha rivendicato tra le varie cose il fatto che il denaro sia servito per acquistare una casa a Livorno dove il bambino passa le estati e i periodi di vacanza.

Dalla denuncia di Allegri è nata un’inchiesta condotta dalla guardia di finanza. Stando agli accertamenti dei finanzieri sui conti corrente, sarebbero oltre 200 mila euro le spese ritenute indebite su 600 mila euro percepiti in questi anni.

Ora, come riporta Repubblica, la procura di Torino ha chiuso le indagini e chiesto il rinvio a giudizio per la donna. L’udienza preliminare si terrà il prossimo 5 luglio.

Massimiliano Allegri e la relazione con Claudia Ughi

La querelle tra i due nasce dagli accordi presi dopo la fine della relazione tra Allegri e Ughi. I due si erano conosciuti nel 2003 a Livorno ed erano presto andati a convivere. Nel 2011 era nato il loro figlio (lei ha già una bambina nata da una precedente relazione).

Nel 2017 i due si sono separati e hanno sancito in tribunale l’accordo per il mantenimento del bambino. Il piccolo è rimasto a vivere con la madre e la sorella, papà Allegri si è impegnato a versare ogni mese 10 mila euro su un conto corrente dedicato.

Allegri Fonte foto: ANSA
,,,,,,,