,,

Alan Kurdi, archiviata l'indagine su Salvini

L'ex ministro era indagato per abuso d'ufficio e rifiuto di atti d'ufficio, resta ancora aperta invece l'indagine su Open Arms

Archiviata l’indagine che vedeva il leader della Lega Matteo Salvini indagato per abuso d’ufficio e rifiuto di atti d’ufficio per la vicenda Alan Kurdi. È questa la decisione presa dal tribunale dei Ministri che, secondo quanto riportato da Ansa, ha deciso di archiviare anche la posizione del prefetto e capo di gabinetto del Viminale Matteo Pianteodosi.

Indagato dopo il “no” allo sbarco dei 64 migranti soccorsi dalla nave della Ong tedesca Sea Eye dello scorso 3 aprile, il tribunale dei Ministri ha deciso di accogliere la richiesta della Procura di Roma archiviando la posizione del leader del Carroccio. Dopo il rifiuto di Salvini la nave, con a bordo donne e bambini, raggiunse Malta e i migranti furono distribuiti tra Germania, Francia, Lussemburgo e Portogallo.

Presente all’anteprima del Festival del Lavoro, secondo quanto riportato da Ansa Salvini ha accolto positivamente l’archiviazione del caso: “Una buona notizia, ogni tanto…”.

Ancora in via di sviluppo, invece, il caso Open Arms nel quale l’ex ministro è stato iscritto nel registro degli indagati per sequestro di persona. Il fascicolo è stato depositato lunedì ad Agrigento dal procuratore capo Franco Lo Voi che avrà due settimane di tempo per decidere se confermare le ipotesi di reato, riformularle o chiederne l’archiviazione.

Sul caso Open Arms Salvini, ospite di Unomattina, ha detto la sua: “Uso Unomattina per invitare i giudici ad andare avanti, ho voglia di andare in Tribunale ad Agrigento. Faccio un appello alla Procura, non vedo l’ora di venire da loro. Se difendere i confini è un reato annuncio che lo rifarò”.

VirgilioNotizie | 22-11-2019 11:28

alan-kurdi-salvini Fonte foto: Ansa
,,,,,,,