,,

Aifa blocca altri farmaci con ranitidina: medicinali da non usare

Nuova comunicazione dell'Agenzia Italiana per il farmaco: la lista dei farmaci bloccati

L’AifaAgenzia italiana del farmaco, ha aggiornato il documento con cui, nei giorni scorsi, aveva annunciato il ritiro dalle farmacie e dalla catena distributiva di tutti i lotti di medicinali contenenti il principio attivo ranitidina prodotto presso l’officina farmaceutica Saraca Laboratories ltd – India.

In aggiunta al precedente provvedimento, dovuto alla presenza in alcuni lotti di un’impurezza chiamata N-nitrosodimetilammina o Ndma (classificata come sostanzia probabilmente cancerogena per l’uomo), l’Aifa ha ora disposto in via precauzionale anche il divieto d’uso dei farmaci contenenti lo stesso principio attivo, utilizzato in caso di bruciori di stomaco, reflussi e ulcere. Resta valido il consiglio di consultare il proprio medico.

Il nuovo elenco diffuso dall’Agenzia Italiana del farmaco, che è possibile consultare sul sito internet dell’Aifa stessa (dove è presente anche la lista dei farmaci ad oggi ancora autorizzati), contiene 516 lotti di vari farmaci, compresi alcuni lotti di Buscopan antiacido in compresse effervescenti da 75 mg (di cui sono 12 i lotti non utilizzabili) e lotti di Ranitidina almus, Ranidil, Raniben, Ilcex, Zantac, Ranitidina doc generici, Ranitidina eg, Ranibloc, Ranitidina pensa, Ranitidina alter, Ranitidina abc, Ranitidina aurobindo, Ranitidina salf, Ranitidina zentiva, Ranitidina Hexal.

 

VIRGILIO NOTIZIE | 24-09-2019 12:59

Aifa blocca altri farmaci con ranitidina: medicinali da non usare Fonte foto: iStock
,,,,,,,