,,

Vicenza, anziano preso a calci e pugni per difendere una ragazza

Un uomo di 73 anni è intervenuto a Vicenza per sedare una lite tra fidanzati e difendere la ragazza: il 25enne però lo ha preso a calci e pugni

Un giovane di 25 anni è stato arrestato dalla polizia di Vicenza dopo aver preso a pugni e calci un anziano di 73 anni, intervenuto per sedare una lite dell’aggressore con la fidanzata. L’episodio, reso noto dall’Ansa, è avvenuto lunedì pomeriggio, sul piazzale del mercato ortofrutticolo comunale.

Il video, realizzato da alcuni residenti, ha permesso alle forze dell’ordine di rintracciare il responsabile.

L’anziano è stato ricoverato all’ospedale San Bortolo con una frattura al femore, e sospette lesioni al capo: dalle immagini si vede il giovane avvicinarsi all’anziano, sferrargli un pugno e quindi scalciarlo ripetutamente alla testa, per poi allontanarsi in bicicletta con la fidanzata.

La vittima è stata soccorsa dai passanti mentre la polizia, arrivata sul posto, ha iniziato le ricerche per rintracciare l’aggressore.

Si tratta di un italiano di origini ungheresi, individuato dopo pochi minuti, già noto alle forze dell’ordine e arrestato con l’ipotesi di reato di lesioni aggravate.

VIRGILIO NOTIZIE | 16-09-2020 11:07

aggressione-vicenza-anziano-video Fonte foto: Ansa
,,,,,,,