,,

Agenzia delle Entrate in down, sito ufficiale irraggiungibile online: le possibili ragioni dietro il crash

La conferma in un commento a un post su Facebook sul profilo dell'agenzia. Cosa sappiamo sui possibili motivi del malfunzionamento

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

“Avvisiamo gli utenti che il sito dell’Agenzia è momentaneamente irraggiungibile. I nostri tecnici stanno lavorando per risolvere il problema prima possibile. Ci scusiamo per il disagio”.

Il sito dell’Agenzia delle Entrate è in down. Lo spiega l’agenzia fiscale della pubblica amministrazione italiana in un commento al post con il quale annunciava due concorsi per gli uffici in Alto Adige.

Agenzia delle Entrate, le possibili ragioni dietro il crash del sito ufficiale: oggi alcune scadenze per i pagamenti

“Due #concorsi dell’Agenzia per 21 diplomati (assistenti) e 20 laureati (funzionari) per gli uffici in #AltoAdige”. Così su Facebook l’Agenzia delle Entrate con un post di mercoledì 30 marzo 2022. “Necessario l’attestato di #bilinguismo. Invio domande entro l’8 aprile per i laureati ed entro il 15 aprile per i diplomati”.

Non è chiaro se sia stato il post, pubblicato anche in tedesco, a generare una tale quantità di traffico da mandare il tilt il portale online per i pagamenti. Probabilmente, però, che la ragione sia un’altra, e cioè un certo numero di scadenze coincidenti tutte con la giornata di oggi mercoledì 30 marzo 2022.

La home di agenziaentrate.gov.it è irraggiungibile tramite internet e di conseguenza tutte le pagine all’interno del sito.

Agenzia delle Entrate down, è stato Anonymous? Tutte le ipotesi dietro il sito ufficiale in down

Nessun accenno, da parte dell’Agenzia, a un attacco hacker, nonostante il gruppo di attivisti informatici noti come Anonymous sia particolarmente attivo nell’ultimo periodo. Di qualche giorno fa anche l’allarme dell’ex capo della polizia e della Protezione Civile, Franco Gabrielli.

Agenzia delle Entrate irraggiungibile, l’ipotesi degli hacker russi e il precedente di Ferrovie dello Stato

“Più la situazione si complica – ha dichiarato al Corriere della Sera Gabrielli – prolungando i tempi di una guerra classica, più aumenta la possibilità che il conflitto si estenda ad aggressioni cibernetiche verso i Paesi dichiarati ostili da Putin”.

Nessuna conferma in questo senso, ma c’è pur sempre il precedente delle Ferrovie dello Stato. Nella mattinata di mercoledì 23 marzo le biglietterie e i self service non hanno funzionato, mentre la vendita online dei ticket di viaggio non è proceduta come di consueto.

agenzia-entrate Fonte foto: ANSA

Energia: aiuti di Stato per le aziende

,,,,,,,,