,,

Aeroporto Palermo, originale appello: "Bimbo vienici a salvare"

Iniziativa simpatica che riguarda gli oggetti smarriti al "Falcone e Borsellino"

Si sa ferrovie ed aeroporti sono alcuni dei luoghi dove si registrano il maggior numero di oggetti smarriti. Di ogni tipo. Ed è per questo motivo che l’appello lanciato ai bambini dall’Aeroporto Falcone e Borsellino di Palermo è al tempo stesso una trovata geniale, originale e anche tenera.

Tra i tanti oggetti smarriti ci sono diversi peluche e giocattoli che, nella fretta di salire o di scendere da un aereo, sotto un sedile, una poltrona o il tavolino di un bar o della sala di imbarco e d’aspetto, vengono poi dimenticati in giro per l’aeroporto  Quello di Palermo ha ben pensato di lanciare l’operazione “ricongiungimento” tra orsacchiotti, giocattoli e quant’altro, e piccoli proprietari.

In un video alcuni di questi giocattoli e pupazzi passano in vista su un nastro trasportatore. Chi li riconosce può contattare o recarsi presso l’Aeroporto Falcone e Borsellino per il recupero. L’iniziativa ha un aspetto anche solidale che fa configurare comunque il lieto fine. Entro la fine dell’anno i giocattoli non reclamati verranno donati ai piccoli  pazienti dell’Ospedale di Partinico, Palermo

L’idea era già venuta, qualche tempo fa, ai responsabili dell’aeroporto scozzese di Glasgow ed è piaciuta tanto che la Gesap, la società che gestisce lo scalo siciliano, ha deciso di replicarla.

VIRGILIO NOTIZIE | 07-12-2019 10:43

Chinatown in Los Angeles amid US/China trade displute Fonte foto: Ansa

TAG:

,,,,,,,