,,

Addio Christopher Plummer, l'attore di Hollywood muore a 91 anni

Christopher Plummer è morto a 91 anni in casa sua, accanto alla moglie Elaine Taylor

Si è spento a 91 anni Christopher Plummer, noto per aver interpretato il capitano von Trapp in “Tutti insieme appassionatamente” accanto a Julie Andrews. L’attore, come riporta l’Ansa, è morto nella sua casa di Weston, nel Connecticut.

Plummer nacque in Canada nel 1929. Sua madre era nipote del terzo primo ministro canadese John Abbott, e lui crebbe parlando correntemente inglese e francese.

Plummer mosse i primi passi nel mondo del cinema sul finire degli anni ’50, dopo aver esordito a teatro. Ma la notorietà lo travolse con il ruolo di capofamiglia dei numerosi von Trapp in fuga dal nazismo. In un’intervista del Guardian, Plummer ha fatto sapere di essersi infuriato quando ha scoperto che, nelle parti cantate, sarebbe stato doppiato.

Nel 2012 è riuscito a conquistare l’Oscar come miglior attore non protagonista per il ruolo nel film “Beginners”, dove interpretava un papà omosessuale, ispirato a eventi reali della vita del regista Mike Mills.

Plummer si sposò tre volte: nel 1956 con l’attrice Tammy Grimes, con cui rimase fino al 1960; la seconda nel 1962 con la giornalista Patricia Lewis, fino al 1967; infine con l’attrice Elaine Taylor nel 1970, che è rimasta con lui fino al suo ultimo giorno.

VirgilioNotizie | 05-02-2021 23:33

christopher-plummer Fonte foto: ANSA
,,,,,,,