,,

Addio a Nick Bollettieri: morto a 91 anni il leggendario coach di tennis, maestro di Agassi e Shaparova

Nick Bollettieri, 91 anni, è morto nella sua residenza di Bradenton, Florida. Dalla sua scuola di tennis sono passati tutti i più grandi campioni

Pubblicato il:

Nick Bollettieri, il più famoso coach della storia del tennis, è morto nella mattinata di lunedì 5 dicembre nella sua casa di Bradenton, in Florids. Nelle ultime settimane erano circolate, sempre più insistenti, le notizie circa un peggioramento delle sue condizioni di salute. Aveva 91 anni.

Mondo del tennis in lutto

Durante la sua carriera, Bollettieri ha aperto una nota accademia di tennis e ha contribuito a lanciare leggende di questo sport come André Agassi, Jim Courier, Monica Seles, Serena e Venus Williams e la tennista russa Maria Sharapova.

“Così tanti ricordi, che non so da dove cominciare. Nickiiiii, è così che ti ho chiamato per molto tempo”, ha scritto su Instagram l’ex numero 2 del mondo, Tommy Haas.

“Grazie per il tuo tempo, le tue conoscenze, il tuo impegno, la tua competenza, la tua disponibilità a condividere le tue capacità, il tuo interesse personale nel farmi da mentore e nel darmi la migliore opportunità di seguire i miei sogni. Sei stato un sognatore e un uomo d’azione, e un pioniere del nostro sport, davvero unico nel suo genere”.

Chi era il coach morto a 91 anni

Figlio di immigrati italo-americani, Nick Bollettieri si laurea in filosofia nel 1953 e in seguito presta servizio nell’esercito degli Stati Uniti.

Studia giurisprudenza all’Università di Miami, ma abbandona gli studi nel 1956 per iniziare a insegnare tennis alla prestigiosa Wayland Academy.

Nick BollettieriFonte foto: GETTY
Addio alla leggenda del tennis

Tra i suoi primi studenti ci sono Sheryl Smith e Brian Gottfried. Bollettieri diventa insegnante di tennis presso il Dorado Beach Hotel di Porto Rico all’inizio degli anni ’70, una proprietà di proprietà della famiglia Rockefeller.

Dopo aver lavorato per varie strutture, nel 1978 apre la sua accademia di tennis a Bradenton, in Florida.

Miglior allenatore della storia

Il primo tennista allenato da Bollettieri a raggiungere la vetta della classifica ATP è il campione statunitense Jim Courier; Bollettieri nel 1993 divenne poi l’allenatore di Boris Becker che aveva già raggiunto la vetta del ranking ATP il 28 gennaio 1991.

Il 18 maggio 2008 Bollettieri riceve la laurea honoris causa dal New York College of Health Professions per il suo impegno al mondo dello sport, del fitness e del benessere in generale.

bollettieri Fonte foto: ANSA
,,,,,,,,