,,

Addio a Marco Occhetti, in arte Kim: ex voce dei Cugini di Campagna aveva 62 anni, le cause della morte

L'ex cantante dei Cugini di Campagna, dal 1986 al 1994 nella band, è morto venerdì sera

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Il mondo dello spettacolo è in lutto per la morte di Marco Occhetti, in arte Kim, cantante ed ex voce dei Cugini di Campagna dal 1986 al 1994. Ad annunciare la morte dell’artista, che aveva 62 anni, è stata la figlia Giulia su Facebook.

Morto Marco Occhetti, l’annuncio

“Purtroppo papà è venuto a mancare ieri sera” si legge nel post pubblicato da Giulia Occhetti, figlia del cantante, sul profilo dell’ex voce de i Cugini di Campagna.

I funerali saranno celebrati oggi, lunedì 25 aprile 2022, a Fiano Romano. “Papà era un casinaro e gli sarebbe piaciuto avere tanta gente intorno a ricordarlo” ha scritto la figlia annunciando la morte del padre sui social.

Addio a Marco Occhetti, in arte Kim: ex voce dei Cugini di Campagna aveva 62 anni, le cause della morteFonte foto: ANSA

Morte Occhetti, cos’è successo

Dalle prime informazioni sembra che Occhetti sia deceduto a causa di un arresto cardiaco che non gli ha lasciato scampo nella serata di venerdì 22 aprile 2022.

La morte improvvisa del cantante ha sconvolto i fan, che nelle ultime ore hanno lasciato diversi messaggi sulla pagina dell’ex voce de I Cugini di Campagna.

Morte Occhetti, la carriera

Nato a Roma il 24 dicembre 1959, Occhetti era stato la voce del gruppo I Cugini di Campagna dal 1986 al 1994, dopo aver preso il posto del cantante Paul Manners. Iconica la sua voce in falsetto che aveva fatto le fortune della band, col quartetto portato al successo anche grazie alla caratteristica del cantante romano.

Storica è la sua interpretazione in “Anima Mia“, brano che ancora oggi è cantato a squarciagola dai fan e non solo ogni volta che viene passato in radio e tutte le volte che viene ascoltata in eventi o feste.

Ma nel gruppo Kim è stato di certo il più sfortunato tra i Cugini, in quanto decise di lasciare il gruppo poco prima del revival innescato da Fabio Fazio che scaturì poi nell’omonimo programma cult con Claudio Baglioni andato in onda su Rai 2 nel 1997.

Il suo posto all’interno della band, dal 1994 ad oggi, è stato preso da Nick Luciani che lo ha sostituito anche col falsetto che da sempre fa la storia de I Cugini di Campagna in giro per l’Italia e nel mondo.

occhetti Fonte foto: Facebook

Le forniture di caffè per la tua azienda

,,,,,,,,