,,

Addio a Lucia Menghini, campionessa di Reazione a catena: è morta in un grave incidente in Giordania

È morta una delle più amate concorrenti di Reazione a catena. Lucia era una dottoressa e si stava specializzando come anestesista. Aveva 32 anni

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

A soli 31 anni è morta Lucia Menghini, originaria di Foligno. Nota al grande pubblico per essere stata una campionessa del game show Reazione a catena, con la squadra de Le Pignolette, la giovane era un medico e si stava specializzando come anestesista in un ospedale di Spoleto.

Lucia Menghini è morta in un brutto incidente avvenuto ad Amman, in Giordania, dove si trovava in vacanza. Non si conosce ancora l’esatta dinamica di quanto avvenuto. Con lei si trovavano anche due amiche, originarie di Perugia, che sono rimaste gravemente ferite e sarebbero ora ricoverate.

Il messaggio di cordoglio del conduttore Marco Liorni

“Ciao Lucia, riposa in pace. Siamo tutti sconvolti per la notizia della scomparsa in un incidente in Giordania di una ragazza che abbiamo avuto la fortuna di conoscere e apprezzare a Reazione a Catena, con le sue amiche e compagne di squadra, le Pignolette, protagoniste di tante puntate, di tante vittorie”, ha scritto Marco Liorni su Instagram, pubblicando una foto della ragazza.

“Era una dottoressa, aveva il sogno di diventare anestesista. Le nostre condoglianze alla sua famiglia, a chiunque le voleva bene”, ha scritto ancora nel messaggio di cordoglio.

Tanti i messaggi dei fan e dei vip per la morte di Lucia Menghini

Tanti i messaggi di solidarietà arrivati da fan della trasmissione di Rai 1 e da celebrità. Come dalla cantante Fiordaliso, che sotto il post di Marco Liorni ha aggiunto un cuore.

“Noi tutti a Foligno siamo senza parole”, ha scritto Andrea Paris, attore, comico e prestigiatore vincitore dell’edizione 2020 di Tú sí que vales dopo una fortunata partecipazione a Italia’s Got Talent. “Un abbraccio a tutta la sua famiglia”.

Il conduttore Marco LiorniFonte foto: ANSA
Marco Liorni, conduttore di Reazione a catena.

La dottoressa Lucia Menghini morta in Giordania: il ricordo dei colleghi

Oltre ai tanti messaggi degli appassionati del quiz televisivo, sono arrivati quelli dei vertici dell’ospedale San Matteo degli Infermi di Spoleto, dove Lucia Menghini stava facendo il tirocinio insieme alle due compagne di viaggio. Le tre sarebbero dovute rientrare domenica 10 aprile in Italia.

Massimo De Fino, direttore generale della Usl Umbria 2, ricorda della dottoressa le sue “doti umane e professionali”. Marina Vissani, responsabile di Anestesia e Rianimazione del San Matteo degli Infermi ne ricorda “la grande passione per il lavoro, il senso di appartenenza, la dedizione e la professionalità”.

TAG:

menghini Fonte foto: Instagram
,,,,,,,,