,,

Addio a Brigantony, morto il cantante popolare siciliano: aveva 74 anni, carriera e successi in Sicilia

Il cantante popolare siciliano è deceduto nelle scorse ore in ospedale, a Catania, dov'era ricoverato da lunedì

Pubblicato il:

Il mondo della musica piange per la scomparsa di Antonino Caponnetto, in arte Brigantony, storico cantante popolare siciliano. L’artista si è spento nelle scorse a Catania in ospedale, dove era ricoverato per l’aggravarsi di un quadro clinico già colpito da pregressi problemi di salute.

Addio a Brigantony, il messaggio della figlia

Ad annunciare la morte del cantante catanese ci ha pensato la figlia, Alessia Caponnetto, che già nelle scorse ore aveva aggiornato i fan del papà dei suoi problemi di salute. “Cari fan brigantoniani – si legge nel post pubblicato dalla figlia- volevamo darvi solo belle notizie e rivederlo insieme a voi su un palco a farci sorridere tutti, ma il buon Dio ha fatto la sua volontà portandolo con sé. Stasera mio padre ci ha lasciati, ma solo fisicamente lasciando a tutti noi un vasto repertorio musicale indelebile, irripetibile e inimitabile”.

Il post social poi prosegue: “Lui diceva in una scenetta o canzone, adesso non ricordo bene, sicuramente voi la conoscete : “Brigantony cì né 1, tutto il resto è una volgare imitazione”. Riposa in pace papà. Grazie a tutti per il vostro caloroso affetto da parte mia e tutta la mia famiglia”.

Addio a Brigantony, morto il cantante popolare siciliano: aveva 74 anni, carriera e successi in SiciliaFonte foto: Facebook

Chi era Brigantony

Il cantante, 74 anni, era molto famoso in Sicilia ed era tra gli artisti più apprezzati della musica popolare dell’Isola. Le sue canzoni hanno venduto milioni di copie e sono state tradotte in più lingue per i siciliani emigrati all’estero.

La sua musica ha spaziato dalla tarantella siciliana (“Tarantella erotica”, “Tarantella cumannata”) al rock (“Nannu rock”, “U vinu sicilianu”), alla dance anni Ottanta e Novanta (“Semu fuiuti frischi”), fino al rap (“Opa’cche bellu ‘u cinima”).

I problemi di salute

Di recente, secondo quanto si apprende, Caponnetto aveva sofferto di problemi di salute. La stessa figlia, sui social, qualche ora prima del decesso del padre aveva spiegato a tutti che la situazione non era delle migliori.

“Avrei voluto mantenere la situazione di salute di mio padre privata ed in famiglia, ma purtroppo si sa, con i social ormai di privato non c’è più nulla. Il Maestro da lunedì è ricoverato in rianimazione, purtroppo la situazione è molto grave… Già aveva problemi di salute, ma non c’entrano, o per lo meno c’entrano in parte con questa brutta situazione che si è creata” aveva scritto.

brigantony Fonte foto: Facebook
,,,,,,,