,,

Abusi sessuali mentre l'amico filma, arrestati due cugini

Due cugini, un 32enne e un 26enne originari della provincia di Caserta, sono stati arrestati a Milano per aver violentato una giovane

Due cugini, un 32enne e un 26enne originari della provincia di Caserta, sono stati arrestati ieri dal gip di Milano Anna Magelli per aver violentato una giovane dopo una serata in una discoteca nella zona dell’Idroscalo. Secondo quanto riporta l’Ansa, la violenza sessuale si sarebbe consumata nell’estate del 2018 e, dopo la denuncia della donna, l’inchiesta ha portato all’esecuzione dell’ordinanza cautelare in carcere per i due.

La violenza, secondo quanto riporta l’Ansa, sarebbe stata filmata da un amico dei cugini, un minorenne, per il quale procede la magistratura minorile. Nella denuncia, la giovane ha sollevato l’ipotesi che gli aggressori potrebbero averle fatto ingerire qualche sostanza nel cocktail che stava consumando.

Stando a quanto ricostruito, gli abusi avrebbero avuto luogo prima in una casa e poi in un’auto. Uno dei giovani arrestati, come riferisce l’Ansa, sarebbe imparentato con esponenti di un clan del Casertano.

VIRGILIO NOTIZIE | 08-11-2019 22:10

polizia-13 Fonte foto: ANSA
,,,,,,,