,,

A Palermo è morta una bimba di 7 anni: era arrivata in ospedale dopo una febbre molto alta

Una bimba di soli 7 anni è morta a Palermo: ha accusato una febbre molto alta, ma al suo arrivo in ospedale il suo cuore già non batteva più

Pubblicato il:

Una bimba di 7 anni è morta a Palermo: è stata portata all’ospedale Buccheri dalla sua famiglia dopo aver accusato una febbre molto alta, ma al loro arrivo il cuore della piccola aveva già smesso di battere.

Cosa è successo a Palermo

Il decesso è avvenuto nella giornata di venerdì 29 dicembre. Secondo una prima ricostruzione dei fatti riportata da ‘Palermo Today’, i familiari della bambina, che al mattino era già in gravissime condizioni, sono partiti da casa a Casteldaccia per raggiungere il pronto soccorso dell’ospedale in via Messina Marine attorno alle ore 13.

Quando sono arrivati, però, il cuore della bimba già non batteva più. Nonostante i tentativi di rianimazione, per la piccola non c’è stato nulla da fare.

CasteldacciaFonte foto: Tuttocittà.it

I familiari della bimba sono partiti da Casteldaccia per portare la piccola in ospedale. All’arrivo all’ospedale Buccheri, il cuore della bambina già non batteva più.

La febbre molto alta è l’unica certezza

Le cause della morte della bambina non sono ancora note. L’unica certezza è che il giorno prima del decesso la bambina aveva avuto una febbre molto alta, anche se nulla lasciava presagire quanto poi accaduto a distanza di poche ore.

I farmaci, però, non sono riusciti a contenere la febbre e, non appena le condizioni di salute della piccola sono peggiorate, i familiari hanno deciso di portarla in ospedale, dove però sarebbe arrivata già senza vita.

Le indagini sul decesso della bimba

I medici, con il supporto degli specialisti della medicina legale del Policlinico, stanno cercando di fare chiarezza sulle cause che hanno portato al decesso della bimba.

Per capire cosa sia successo, bisognerà attendere i risultati del riscontro diagnostico che sarà eseguito nei prossimi giorni dopo il prelievo di alcuni campioni di tessuti, organi e del sangue.

Stando a quanto accertato fino a questo momento, la bambina non aveva alcuna patologia pregressa.

 

Ospedale Fonte foto: ANSA

Energia: aiuti di Stato per le aziende

,,,,,,,,