,,

A Napoli aprirà il primo Museo al mondo dedicato al gatto nero

L'inaugurazione è prevista per il 17 novembre ed è stata fortemente voluta dall'AIDAA per tutelare l'animale dalla scaramanzia.

Il 17 novembre si celebra il Gatto Nero Day e, per l’occasione – proprio nella giornata dedicata a uno dei simboli che più atterriscono gli scaramantici – verrà inaugurato a Napoli il primo Museo al mondo dedicato al gatto nero.

Una vera e propria dichiarazione d’intenti, nel tentativo di dissipare una volta per tutte una paura ancestrale e infondata nei confronti di un animale assolutamente innocuo: nel Museo di Napoli ci saranno reperti e riferimenti letterari che narrano la storia che si cela dietro il terrore puramente scaramantico che da sempre nutriamo nei confronti del gatto nero.

Il Museo permanente sorgerà invece al Vomero, in un appartamento privato ma aperto al pubblico. Tante le sezioni tematiche della mostra, tra cui storia, arte e fotografia. L’idea è venuta all’Associazione AIDAA (Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente) e non è un caso che il Museo si troverà a Napoli, una delle città più scaramantiche per eccellenza. L’obiettivo del Museo Permanente è chiaramente quello di sfatare il preoccupante mito del gatto nero che porta sfortuna, che negli anni ha avuto derive non sempre inoffensive.

E, inutile a dirlo, tutti gli scaramantici sono i benvenuti: chissà che non si convincano, una volta per tutte, di quanto il gatto nero sia affascinante e assolutamente innocente.

VirgilioNotizie | 31-07-2019 14:14

Gatto nero Fonte foto: 123RF
,,,,,,,