,,

5 idee per imparare l’inglese da casa

Hai finalmente deciso di impegnarti e imparare questa bellissima e utile lingua straniera? Puoi farlo in modo facile e divertente, senza uscire dalle quattro mura. Ecco i consigli

L’inglese è una lingua divertente, interessante e molto utile per entrare e crescere a livello professionale. Viene ampiamente utilizzata in tutto il mondo e può essere impiegata in tantissime occasioni, per esempio quando si fa conoscenza con una persona straniera, chiedere indicazioni mentre si è in viaggio, quando si vuole lavorare all’estero o fare una riunione con un team internazionale.

Fortunatamente, complici le nuove tecnologie e il digitale, oggi è possibile imparare l’inglese da casa, in modo facile ed economico. Questa esigenza è ancora più forte in questi mesi: gli assembramenti sono sconsigliati e ci viene raccomandato di rimanere nella nostra abitazione il più possibile. E allora, perché non rendere produttiva la giornata con un’esperienza che ci può davvero arricchire e far crescere a livello personale e professionale?

Ecco tutte le soluzioni per imparare l’inglese rimanendo a casa.

  1. Guardare un film o una serie tv in lingua originale

Quante volte impostiamo sia l’audio che i sottotitoli di un film o una serie tv in italiano? In realtà, guardare i contenuti in streaming in inglese è uno dei modi più efficaci per comprendere meglio la lingua.

All’inizio anche se non si riconoscono perfettamente tutte le parole, si può comunque capire il senso della trama e quello dei dialoghi. Col tempo, si riusciranno a comprendere meglio i dettagli, fino a non sentire più alcuna difficoltà o addirittura differenza con la nostra lingua madre.

  1. Seguire un corso di inglese con madrelingua

La rete ormai può soddisfare ogni necessità, anche il bisogno di apprendere una lingua straniera. Oggi è possibile trovare davvero tanti corsi di inglese online. Naturalmente occorre scegliere i migliori in circolazione: devono essere tenuti da tutor madrelingua e assecondare le singole esigenze quotidiane.

Molte piattaforme, per esempio, offrono corsi di inglese via Skype, permettono di scegliere l’orario e i giorni della settimana in cui seguire la lezione e addirittura il Paese di origine dell’insegnante e altri dettagli. In questo modo si può ottenere esattamente ciò di cui si ha bisogno: e tutto senza dover uscire di casa!

  1. 3. Videochiamate di gruppo in inglese

Il lockdown ci ha portato a rimanere in contatto con i nostri amici e parenti tramite le videochiamate, che sono ormai una vera e propria moda.

Perché non trasformare questi momenti in un’occasione di apprendimento: si potrebbero organizzare delle videochiamate di gruppo con due o tre persone, che siano amici, colleghi e parenti in cui si chiacchiera solo in inglese. È un ottimo modo per mantenere i contatti e praticare la lingua.

  1. Leggere un libro in inglese

Chi ama leggere può approfittare di questa passione per imparare l’inglese. Esistono davvero tanti autori a cui affidarsi. Per esempio, se si amano i romanzi e le ambientazioni tipicamente inglesi si può optare per Jane Austen, l’autrice offre una scrittura comprensibile e davvero coinvolgente a chi già mastica un po’ di british english.

  1. Avere un quaderno di inglese

Acquistare e istituire il proprio “quaderno di inglese” è sicuramente un passo importante per far capire al nostro cervello chi comanda. Gli stiamo comunicando che siamo davvero decisi a impegnarci.

Ogni giorno possiamo scrivere un pensiero, una citazione, la strofa di una canzone o semplicemente una parola che ci ha colpito.

L’unica regola è: tutto ciò che viene scritto al suo interno deve essere in lingua inglese.

 

Questi erano solo alcuni utili consigli per imparare l’inglese a casa in modo divertente e coinvolgente: con un minimo sforzo si noteranno subito miglioramenti nella comprensione, nella scrittura e anche nella pronuncia.

VIRGILIO NOTIZIE | 09-11-2020 18:08

Happy student relaxing watching on line content
,,,,,,,