,,

350 milioni di alberi piantati in un giorno in Etiopia

Il progetto Green Legacy conta di piantarne 4 miliardi entro ottobre: così lo stato africano combatte desertificazione e cambiamenti climatici

Un’iniziativa corale che ha dell’incredibile: in Etiopia, in un solo giorno, sono stati piantati più di 350 milioni di alberi per combattere il riscaldamento globale. E lo stato africano non intende fermarsi qui: entro ottobre, come annunciato dal primo ministro Abiy Ahmed Ali, verranno piantati quattro miliardi di alberi autoctoni nell’ambito dell’iniziativa Green Legacy.

Si tratta di una mastodontica opera di rimboschimento, successiva alla lenta deforestazione che ha spogliato l’Etiopia lungo tutto il ventesimo secolo: la copertura forestale è passata dal 40 al 4%. Le foreste sono il polmone del mondo ed è stata accertata da numerosi studi scientifici la loro forza nell’attutire gli effetti e contrastare l’avanzata dei cambiamenti climatici e del riscaldamento globale.

Ora l’Etiopia (che nel 2016 ha vissuto la peggiore siccità degli ultimi 30 anni) corre ai ripari per salvarsi dalla desertificazione e dai cambiamenti climatici, dimostrando di aver recepito fino in fondo l’allarme lanciato dai governi di tutto il mondo: il 28 luglio, giorno in cui è stato raggiunto l’incredibile traguardo di 350 milioni di alberi piantati, sono rimasti chiusi anche gli uffici pubblici, per permettere ai dipendenti statali di partecipare all’operazione. L’operazione GreenLegacy conta anche di sensibilizzare il resto del mondo sulle problematiche ambientali e di insegnare agli etiopi la sostenibilità.

 

 

 

VIRGILIO NOTIZIE | 31-07-2019 13:06

,,,,,,,