,,

Tredicenne attirata in trappola e violentata da due adulti a Como

Uno dei due le avrebbe rubato il telefonino, trascinandola a casa sua

Una tredicenne nigeriana è stata violentata da due connazionali ventenni, che sono stati messi in stato di fermo per violenza sessuale su minorenne. La vicenda è avvenuta a Como nella notte tra sabato e domenica.

La ragazza, riporta l’Ansa, ha raccontato di essere stata avvicinata per strada da uno dei due intorno alle 21.30 di sabato notte. Il ventenne le avrebbe strappato di mano il cellulare, e lei lo avrebbe inseguito.

Arrivati sotto casa di lui, la avrebbe trascinata nel suo appartamento, dove è stato raggiunto dal complice. La ragazzina ha riferito di aver subito abusi sessuali da parte di entrambi.

VIRGILIO NOTIZIE | 09-10-2019 19:40

polizia-como-abusi-minorenne Fonte foto: Ansa
,,,,,,,