Aumentati del 32% i siti hackerati nel 2016 (fonte Google)

Rapporto sui trend della sicurezza digitale

Roma, 20 mar. (askanews) – Google ha diffuso oggi un allarmante rapporto sui trend della cybersicurezza, segnalando che il numero dei siti internet hackerati è cresciuto del 32% lo scorso anno (2016). “Non ci attendiamo che questo trend rallenti. Più gli hacker si fanno aggressivi e i siti invecchiano, più essi continueranno a infettare più siti”, ha riferito Google nel blog del suo webmaster.

Google, che diffonde allarmi di sicurezza quando rileva siti hackerati, ha detto che la gran parte di coloro che ricevono l’allarme ripulisce le sue pagine, ma il 61% non ricevono notifiche perché i siti non sono verificati dal motore di ricerca.

TAG: