Arkansas, via libera della Corte suprema: giustiziato condannato

E' la prima di una serie di condanne a morte già previste

Washington, 21 apr. (askanews) – L’Arkansas ha effettuato la sua prima esecuzione di una condanna a morte dopo dieci anni. Lo hanno reso noto le autorità giudiziarie dello stato americano.

Ledell Lee è stato giustiziato giovedì sera, con l’iniezione di tre farmaci letali, dopo che la Corte suprema degli Stati Uniti aveva respinto una richiesta di sospensione dell’ultimo minuto.

L’Arkansas intende giustiziare otto condannati a morte entro la fine del mese, intenzione che ha sollevato aspre polemiche; quattro di loro hanno ottenuto una sospensione.

TAG: