´╗┐
IN VIRGILIO

Locale

Lancia droga in carcere, sconto di pena

Condanna a tre anni, pm ne aveva chiesti otto

postato fa da ANSA
(ANSA) - GENOVA, 9 FEB - Lanciare droga e cellulari dal cortile verso il carcere è un "fatto di lieve entità" e per questo si può applicare un cospicuo sconto di pena. E' quanto ha stabilito il gup Roberta Bossi che ha condannato a tre anni Riccardo Calvano, 21 anni di Rapallo, arrestato un anno fa dopo l'inchiesta condotta dagli agenti della polizia penitenziaria, coordinati dal sostituto procuratore Federico Manotti. Il pm aveva chiesto la condanna a otto anni. Ma il giudice ha ritenuto che quel lancio, quel 'regalo' per un amico detenuto, si può considerare lieve. Calvano era stato immortalato dalle telecamere di sicurezza piazzate dagli investigatori, dopo una escalation di lanci dall'esterno verso il cortile della casa circondariale di Marassi. La vicenda era arrivata anche sulla scrivania del prefetto. A Calvano è stato contestato un singolo episodio, e però dopo il suo arresto il 'fenomeno' era finito.

Mose: Chisso da ospedale a domiciliari

Periodo riabilitazione, poi Tribunale tornerà decidere

postato fa da ANSA
(ANSA) - VENEZIA, 9 FEB - E' uscito dal carcere ed è stato posto ai domiciliari, per curarsi in modo adeguato, l'ex assessore veneto Renato Chisso, coinvolto nella vicenda Mose. Lo stesso Tribunale di Sorveglianza che dai domiciliari lo aveva riportato in carcere, dopo i problemi cardiaci accusati da Chisso ha autorizzato il suo ritorno a casa. Secondo il suo legale, avv. Antonio Forza, non c'è allo stato previsione di un rientro di Chisso in cella. Deve svolgere la convalescenza dopo un intervento al cuore e fare le necessarie terapie riabilitative. Il magistrato di sorveglianza ha accolto l'istanza di concessione degli arresti domiciliari presentata lunedì dall'avvocato Forza per motivi di salute. Terminata la convalescenza spetterà al Tribunale di sorveglianza, dopo le opportune verifiche in sede di udienza, decidere se per l'ex assessore si riapriranno le porte del carcere.

Razzismo: studio Unesco-Juve ai club Eca

Il rapporto sollecita tutte le società a tenere alta la guardia

postato fa da ANSA
(ANSA) - ROMA, 9 FEB - Il rapporto sul razzismo e le discriminazioni nel calcio professionistico, stilato dall'Unesco in collaborazione con la Juventus e pubblicato lo scorso dicembre, è stato presentato oggi all'assemblea generale dell'European Club Association, a Parigi. "I valori di solidarietà, rispetto, uguale dignità e tolleranza sono le fondamenta della lotta contro il flagello del razzismo e ogni forma di discriminazione", sottolinea il segretario generale Unesco, Irina Bokova, nella prefazione al rapporto che, ricorda l'agenzia Onu in una nota, "riporta ciò che è stato fatto e che si sta facendo" su questo fronte nel calcio europeo e mondiale, e sollecita i club ad impegnarsi nel difendere e insegnare questi valori, fin dalle squadre giovanili. Il rapporto è frutto di una serie di indagini e sondaggi realizzati ed esaminati da un team internazionale di esperti, ricercatori, manager calcistici e rappresentanti delle istituzioni.

'La paura dell'Islam' inedito in Italia

Del politologo Olivier Roy, pubblicato dal Corriere della sera

postato fa da ANSA
(ANSA) - ROMA, 9 FEB - Per la prima volta in Italia esce 'La paura dell'Islam. Conversazioni con Nicolas Truong' del politologo Olivier Roy pubblicato da 'Il Corriere della Sera' nella nuova collana 'Il dibattito delle idee', inaugurata dalla prima mondiale 'Pensare l'Islam' di Michel Onfray, che alimenta con punti di vista inediti la riflessione sul rapporto tra Islam e Occidente. Il libro sarà in edicola da giovedì 11 febbraio a 7,50 euro con la prefazione del giornalista Stefano Montefiori. Al centro del volume di Roy i risvolti politici e sociologici dell''Islam globalizzato' che l'autore ha analizzato sulle colonne di Le Monde dall'11 settembre del 2001. Il politologo, direttore del programma mediterraneo al Robert Schuman Centre for Advanced Studies e professore all'Istituto Universitario Europeo di Fiesole, analizza i recenti attentati terroristici francesi attraverso un punto di vista lontano sia dall'essenzialismo della destra sia dal multiculturalismo demagogico della sinistra.

'La paura dell'Islam' inedito in Italia

Del politologo Olivier Roy, pubblicato dal Corriere della sera

postato fa da ANSA
(ANSA) - ROMA, 9 FEB - Per la prima volta in Italia esce 'La paura dell'Islam. Conversazioni con Nicolas Truong' del politologo Olivier Roy pubblicato da 'Il Corriere della Sera' nella nuova collana 'Il dibattito delle idee', inaugurata dalla prima mondiale 'Pensare l'Islam' di Michel Onfray, che alimenta con punti di vista inediti la riflessione sul rapporto tra Islam e Occidente. Il libro sarà in edicola da giovedì 11 febbraio a 7,50 euro con la prefazione del giornalista Stefano Montefiori. Al centro del volume di Roy i risvolti politici e sociologici dell''Islam globalizzato' che l'autore ha analizzato sulle colonne di Le Monde dall'11 settembre del 2001. Il politologo, direttore del programma mediterraneo al Robert Schuman Centre for Advanced Studies e professore all'Istituto Universitario Europeo di Fiesole, analizza i recenti attentati terroristici francesi attraverso un punto di vista lontano sia dall'essenzialismo della destra sia dal multiculturalismo demagogico della sinistra.

Mediaset, docu su Ustica contro Sanremo

Familiari vittime, Renzi pretenda verità da Hollande

postato fa da ANSA
(ANSA) - ROMA, 9 FEB - "Siamo come pugili suonati, che però non vanno mai al tappeto. Ora tocca a Renzi. Deve pretendere la verità da Hollande. Dobbiamo andare avanti. Vivere senza verità è atroce". C'è ancora commozione, ma anche sconforto, nelle parole di Francesco Pinocchio, nonostante siano passati oltre 35 anni dalla strage di Ustica, nella quale ha perso due fratelli. I parenti delle vittime, in occasione della proiezione in Italia del documentario 'Ustica. Il missile francese' lanciano un appello alle autorità dei paesi coinvolti, affinché si faccia finalmente chiarezza. E non si attenda il 2040, anno in cui saranno desecretati i documenti contenuti nell'Archivio di Stato d'Oltralpe. Il documentario, che sposa la cosiddetta 'pista francese', andrà in onda domani su Canale5 alle 23.30 con uno speciale di Matrix e in replica domenica 14 febbraio alle 21.30 su TgCom24. Mediaset ha acquistato i diritti da Canal Plus, che lo ha fatto vedere in Francia il 25 gennaio. Ora sceglie di trasmetterlo contro il Festival di Sanremo.

Borsa: Europa brucia 130 mld, Milano 13

Vendite soprattutto su bancari Piazza Affari, male anche Madrid

postato fa da ANSA
(ANSA) - MILANO, 9 FEB - Ancora una giornata difficile per le Borse europee, anche se le vendite hanno colpito soprattutto Madrid (-2,3%) e - ancor di più - Milano (-3,2%) affossata dai bancari: l'indice Stoxx 600, che fotografa l'andamento dei principali titoli quotati sui listini del Vecchio continente, ha ceduto l'1,48%, che equivale a 130 miliardi di euro bruciati nella seduta. Piazza Affari da sola, con un calo del 2,96% dell'indice Ftse All share, ha 'perso' 13 miliardi di capitalizzazione.

Sanremo: su Google si cerca la Pausini

Annalisa in testa tra le ricerche dei big davanti a Noemi

postato fa da ANSA
(ANSA) - ROMA, 9 FEB - Ancora poche ore alla prima serata di Sanremo 2016: ecco alcune curiosità e trend dal motore di ricerca di Google e da YouTube. Quali sono gli artisti i conduttori e gli ospiti su cui si stanno concentrando le ricerche degli Italiani su Google? Secondo i dati di Google Trends degli ultimi 7 giorni, è Annalisa ad aprire la classifica dei più cercati, seguita da Noemi, in terza posizione troviamo Rocco Hunt. Quarto posto per Patty Pravo, mentre in quinta posizione Clementino. Se guardiamo al cast dei conduttori é Gabriel Garko il più cliccato, seguito da Madalina Ghenea, Virginia Raffaele e dunque Carlo Conti. In attesa di vederli sul palco, gli ospiti più cercati di questa prima serata nell'ultima settimana sono rispettivamente 1) Laura Pausini, 2) Maitre Gims 3) Elton John 4) il trio comico Aldo Giovanni e Giacomo.

Borsa: Europa brucia 130 mld, Milano 13

Vendite soprattutto su bancari Piazza Affari, male anche Madrid

postato fa da ANSA
(ANSA) - MILANO, 9 FEB - Ancora una giornata difficile per le Borse europee, anche se le vendite hanno colpito soprattutto Madrid (-2,3%) e - ancor di più - Milano (-3,2%) affossata dai bancari: l'indice Stoxx 600, che fotografa l'andamento dei principali titoli quotati sui listini del Vecchio continente, ha ceduto l'1,48%, che equivale a 130 miliardi di euro bruciati nella seduta. Piazza Affari da sola, con un calo del 2,96% dell'indice Ftse All share, ha 'perso' 13 miliardi di capitalizzazione.

Pharrell Williams Co-owner brand G-star

Cantante si occuperà della creatività in tutti gli aspetti

postato fa da ANSA
(ANSA) - FIRENZE, 9 FEB - Dopo alcune stagioni di collaborazione creativa, il cantante e produttore Pharrell Williams diventa Co-owner del brand di denim G-Star RAW, fondato nel 1989. La griffe ha diffuso una nota in cui si annuncia una partner strategica che vede Pharrell occuparsi, da subito, della creativita' nei suoi molteplici aspetti: dalla collezione alle campagne pubblicitarie e alle strategie di business. La creazione della partnership avviene dopo due anni di collaborazione tra G-Star e Bionic Yarn (l'azienda di Pharrell Williams) sul progetto RAW for the Oceans, che trasforma la plastica riciclata dal mare in denim. "Grazie alla condivisione ormai consolidata nell'approccio alla filosofia del design e alla creatività, il coinvolgimento di Pharrell in G-Star si configura come un punto d'arrivo naturale - spiega la nota - data la comune propensione per la ricerca dell'innovazione. G-Star e Pharrell Williams condividono un'estetica raw, autentica, innovativa, che si identifica con la ricerca continua dell'inaspettato".

Virgilio Notizie su Facebook

CERCA IN NOTIZIE
|